Cerca nel sito
 
Martedì 30 Agosto 2016 03:10
 
Abbonati gratuitamente al nostro notiziario     Invia un messaggio all'Osservatorio
 
 
Effetti del Brexit sulla previdenza sociale dei lavoratori migranti

Durante i negoziati per l’uscita del Regno Unito dall’UE, regolamenti e direttive europee resteranno d’applicazione per un periodo massimo di 2 anni. In particolare, continueranno ad applicarsi anche al Regno Unito sia le norme europee sul coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale sia il diritto dei cittadini UE di circolare e di soggiornare liberamente...

Effetti del Brexit sulla previdenza sociale dei lavoratori migranti - dettagli
 
Pensioni. I ministri delle finanze fissano principi comuni per la zona euro

L'Eurogruppo, che riunisce i 19 ministri delle finanze della zona euro, ha adottato una serie di “principi comuni per rafforzare la sostenibilità dei sistemi pensionistici nell'area dell'euro”. In pratica, prolungare la vita lavorativa e aumentare l'occupabilità degli anziani, senza comportare spese più elevate per prestazioni non pensionistiche...

Pensioni. I ministri delle finanze fissano principi comuni per la zona euro - dettagli
 
Assegni familiari. Una decisione della Corte di giustizia europea ci riporta indietro di 60 anni

Mentre i nostri occhi erano puntati sul referendum britannico, la Corte di giustizia europea ha stabilito che uno Stato membro – e nella fattispecie proprio il Regno Unito - può negare i benefit per i figli a carico ai cittadini UE che non dispongano di un diritto di soggiorno in tale Stato, se questo è per “proteggere le finanze dello Stato membro ospitante”....

Assegni familiari. Una decisione della Corte di giustizia europea ci riporta indietro di 60 anni - dettagli
 
 
 
 

L'Osservatorio per le politiche sociali in Europa è un'iniziativa di INCA CGIL Italia e INCA CGIL Belgio




 
 
 
 

 
Rue de la Loi 26/20 - 1040 Bruxelles Tel. +32 2 2335432
 

Copyright © 2005 www.osservatorioinca.org - Tutti i diritti riservati - powered by creasiti.com mappa del sito